Home

Illustrazione per homepage Open up

OPEN UP 2.0 è il progetto del Nuovo Circondario Imolese per valorizzare le competenze e creatività giovanili per un territorio partecipato.

Open Up – Video intervista a Musa e Carofiglio,rappresentanti del Polo Liceale e del Paolini-Cassiano

Il 24 settembre ha preso il via la seconda edizione con l’evento di apertura presso il Centro Giovanile Ca’Vaina, a Imola.

Open Up – Beatrice Poli, Sindaca delegata alle politiche giovanili del Nuovo Circondario Imolese, presenta Open Up 2.0
    L’iniziativa si rivolge a tutti i giovani dagli 11 ai 29 anni residenti in 9 comuni del Circondario imolese:

  • Imola;
  • Castel San Pietro Terme;
  • Dozza;
  • Casalfiumanese;
  • Borgo Tossignano;
  • Fontanelice;
  • Medicina;
  • Castel Guelfo;
  • Mordano.
    Obiettivi del progetto sono, infatti:

  • Accrescere il senso di appartenenza dei giovani alla propria comunità;
  • Instaurare relazioni significative con i giovani dei territori;
  • Formare Peer Tutor che diventino facilitatori nel gruppo dei pari;
  • Rafforzare le reti con le realtà giovanili presenti nei Comuni;
  • Co-progettare con le amministrazioni nuove modalità di partecipazione giovanile;
  • Supportare le Amministrazioni nell’attuazione delle linee-obiettivo in materia di politiche giovanili.

Open Up è realizzato dalla Cooperativa sociale Officina Immaginata, nell’ambito del Progetto Circondariale “Cittadinanza attiva, senso di comunità e peer education”, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Nuovo Circondario Imolese.